UniCredit
La piattaforma Emergency Response Director si può configurare come orchestratore per supportare la messa in atto di processi aziendali di contenimento delle crisi al fine di continuare ad erogare i propri servizi ad un livello ritenuto accettabile dall’azienda. La soluzione è disegnata per un’azienda resiliente alle crisi che implementa una gestione strutturata degli eventi che possano minare il business. Il far fronte ad eventi eccezionali quali una pandemia, rientra nella categoria di eventi che possono risultare critici per il business e, in quanto tali, richiedono una gestione metodologica.

Il software, progettato per le imprese, costituisce un canale di comunicazione tra i vari livelli decisionali di un’azienda consentendo la raccolta di informazioni da fonti differenti, correlandole e mettendole a disposizione delle Entità Organizzative per la Gestione e Controllo del Rischio Operativo. Le informazioni elaborate saranno la base delle strategie di pianificazione e recovery del business aziendale operativo, strategico o commerciale.

In una situazione di emergenza e/o pandemia la soluzione OMNINECS è lo strumento che supporta la pianificazione dei processi di business continuity e guida il team di Crisis Management passo dopo passo nell’applicazione dei processi di continuità durante l’evolversi di una situazione di emergenza.

La funzionalità di “notifiche di massa”, parte della soluzione di Crisis Management implementata da OMNINECS, è lo strumento che può essere utilizzato per condividere informazioni nella fase operativa di gestione di una crisi. Le comunicazioni possono essere rivolte verso il complesso dei dipendenti o, piuttosto, si possono inviare survey mirate, con l’obiettivo di raccogliere informazioni dettagliate; la stessa infrastruttura è poi funzionale per condividere i dati raccolti con un ristretto nucleo decisionale, piuttosto che per assegnare task specifici ad una o più persone.

"In UniCredit l’emergenza operativa determinata da COVID-19 è stata gestita con questa piattaforma.

Sono state di supporto le survey per raccogliere informazioni sullo stato di salute del personale dislocato in ogni sede e avere conferma dell’attuazione delle disposizioni negli uffici che sono rimasti operativi.
Ovviamente grazie alle notifiche gli stakeholder erano informati in tempo reale sulle decisioni specifiche prese dall’azienda per affrontare le situazioni che via via si venivano prospettando; le notifiche ci hanno anche consentito di fare escalation per affrontare con successo eventuali complicanze operative.
Grazie al supporto dell’infrastruttura per la condivisione delle informazioni e l’assegnazione di task specifici, le azioni correttive sono state immediate e repentine."